SAM: cos’è la “Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno”

La Settimana per l’Allattamento Materno (SAM) – dal 1 al 7 di ottobre tutti gli anni raggruppa gli sforzi di tutti i promotori dell’allattamento materno, i governi, ed enti per sensibilizzare l’opinione pubblica e per generare sostegno, utilizzando un tema diverso ogni anno.

Il tema della SAM è lanciato dalla WABA, World Alliance for Breastfeeding Action ossia Alleanza mondiale per interventi a favore dell’allattamento, un’alleanza globale di individui, reti ed organizzazioni che proteggono, promuovono e sostengono l’allattamento al seno, basata sulla Dichiarazione degli Innocenti e la Strategia Globale per l’Alimentazione dei Neonati e dei Bambini dell’OMS e dell’UNICEF.

Il tema della SAM 2016 afferma il ruolo chiave dell’allattamento per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. http://www.unicef.it/doc/6447/obiettivi-di-sviluppo-sostenibile-e-infanzia.htm

Obiettivi della Settimana per l’Allattamento Materno 2016

  1. INFORMARE dell’esistenza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) e di come si colleghino all’allattamento e all’alimentazione dei neonati e dei bambini (ANB).
  2. RADICARE bene l’allattamento come componente chiave dello sviluppo sostenibile.
  3. STIMOLARE diverse azioni, a tutti i livelli, riguardo l’allattamento e l’ANB nella nuova epoca degli OSS.
  4. Coinvolgere e FARE RETE con una gamma sempre più ampia di soggetti per proteggere, promuovere e sostenere l’allattamento.

Questo materiale è stato copiato da http://mami.org/ 

A breve gli eventi della provincia di Alessandria!

Informazioni su Aida Hilviu

Sono ostetrica libera professionista, acquamotricista pre e post natale e insegnante di massaggio infantile AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile). Oltre ad aver operato nelle Asl di Vercelli, Novara, Casale Monferrato e Alessandria, la mia esperienza di parti e puerperi domiciliari è cominciata con Valeria Barchiesi, ostetrica presidente dell’associazione Il Nido di Roma, e prosegue tuttora nella mia attività in libera professione. Ho lavorato presso In Grembo come ostetrica e assistente. Attualmente a Vercelli collaboro con l’Associazione di Promozione Sociale In Grembo nelle attività del settore materno-infantile e con la LILT per la prevenzione dei tumori della sfera genitale femminile. Sono stata impegnata per anni nel reparto di Ostetricia dell’Ospedale di Alessandria in un progetto per l’ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale) e sono presidente dell'Associazione di Promozione Sociale Aspetto di Alessandria.