POSTI ESAURITI per il Corso di formazione sull’allattamento: dolori misteriosi del seno, del capezzolo e frenulo linguale

In occasione della SAM (settimana mondiale dell’allattamento), il Collegio  delle Ostetriche della Provincia di Alessandria  organizza una formazione dal titolo:
“Corso di formazione sull’allattamento
Dolori misteriosi del seno, del capezzolo e frenulo linguale”
2017-10 Collegio Corso ECM allattamento - Locandina (1)L’iscrizione al corso è obbligatoria. Per iscriversi compilare e inviare la seguente scheda di iscrizione, Scheda iscrizione per Corso-ECM-allattamento-Pieghevole.pdf, insieme con la copia del versamento a corsi@ostetrichealessandria.it con oggetto “Corso allattamento 2017” e indicando nome e cognome entro sabato 7 ottobre 2017. Eventuali cancellazioni dovranno essere comunicate via email entro e non oltre sabato 7 ottobre 2017.
Il costo del corso, comprensivo di coffee break, è di: 30 euro per le Ostetriche, Infermieri, Infermieri pediatrici, Medici, Psicologi, Educatori, IBCLC e altri Operatori
gratuito per studentesse di Ostetricia (posti limitati)
Posti disponibili: 35
Dati per pagamento su conto corrente postale: C/c n. 61149803 Intestato a: Collegio Ostetriche di Alessandria Causale: Corso allattamento 2017
Dati per pagamento su conto bancario: IBAN: IT47H0760110400000061149803 Intestato a: Collegio Ostetriche di Alessandria Causale: Corso allattamento 2017

Informazioni su Aida Hilviu

Sono ostetrica libera professionista, acquamotricista pre e post natale e insegnante di massaggio infantile AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile). Oltre ad aver operato nelle Asl di Vercelli, Novara, Casale Monferrato e Alessandria, la mia esperienza di parti e puerperi domiciliari è cominciata con Valeria Barchiesi, ostetrica presidente dell’associazione Il Nido di Roma, e prosegue tuttora nella mia attività in libera professione. Ho lavorato presso In Grembo come ostetrica e assistente. Attualmente a Vercelli collaboro con l’Associazione di Promozione Sociale In Grembo nelle attività del settore materno-infantile e con la LILT per la prevenzione dei tumori della sfera genitale femminile. Sono stata impegnata per anni nel reparto di Ostetricia dell’Ospedale di Alessandria in un progetto per l’ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale) e sono presidente dell'Associazione di Promozione Sociale Aspetto di Alessandria.